Lunedì 5 Giugno 2017, in Libri
Nella sala stampa del mitico circuito del Mugello ho presentato il mio ultimo libro, “L'eroe che è in  te".Guido Meda virtuoso, appassionante commentatore televisivo, è stato il moderatore dell'evento.Dopo il ricordo commovente del Campione Nick Hayden, Carmelo Ezpeleta, sapiente guida della Dorna, ha aperto la cerimonia con parole di elogio per il dottorcosta, degne di un padre.Nella sala gremita di giornalisti e fotografi c’erano moltissimi Campioni del mondo: Loris Capirossi, Franco Uncini, Luca  Cadalora,  Alessandro Gramigni, Marc Marquez, Andrea Dovizioso e Jorge Lorenzo con lo staff Ducati rappresentato da Paolo Ciabatti e Davide Tardozzi, oltre a Max Biaggi.Una scena emozionante.Tutti questi Campionissimi, tutti assieme, con in mano il libro dove il loro talento, la loro passione e il loro eroismo sono stati raccontati con sincero entusiasmo.Gli elogi di Guido Meda e la lettura di alcuni passi del libro hanno infuocato la scena.Goliardia, sorrisi e felicità hanno contagiato tutti.In questa atmosfera di festeggiamenti quasi surreali è nata la consacrazione del libro pronto per raccontare che l'eroe abita nel cuore di tutte le creature umane, testimoni tutti gli Eroi narrati dal libro del dottorcosta.Ma le sorprese non erano finite.

Un nuovo libro per voi

Domenica 28 Maggio 2017, in Medicina da corsa
Da un po’ di tempo non scrivo nel mio sito, ma non mi sono allontanato dai miei lettori e tantomeno li ho dimenticati.
1977, in viaggio con la Clinica mobile verso Bendor. Con me, Giancarlo Caroli (con la barba) e Beppe Russo.

Ritrovare se stessi

Sabato 9 Gennaio 2016, in Medicina da corsa
Ci sono momenti nell’esistenza che ti portano a decisioni difficili, condizionate da età, stanchezza, lutti. 
Momenti per ritrovare se stessi e il significato della vita.
Il manifesto

Una festa per la 200 Miglia

Sabato 17 Ottobre 2015, in I miei eroi
La prossima settimana al circuito di Imola torneranno protagoniste le creature che lo hanno reso un luogo magico: le motociclette. Dal 22 ottobre fino al 29 novembre, al Museo Checco Costa, sarà possibile visitare la mostra dedicata alla 200 Miglia di Imola, una delle corse più belle del mondo, sognata, pensata, voluta e organizzata da mio padre Checco.