Il blog mese per mese: Marzo 2015

Alex Zanardi e il dottorcosta a cena, a casa Costa.

Un’amicizia tutta Pasquale

Mercoledì 1 Aprile 2015, in Follia e follie
Da quando ho lasciato la guida della Clinica mobile ai miei successori, ai miei giovani discepoli, non ho cessato di ricordare il flusso di emozioni vissuto assieme a tanti piloti feriti per circa mezzo secolo. Nostalgia e Melanconia...
Valentino Rossi, Qatar 2015, fonte motogp.com

Qatar, prima prova del Motomondiale

Lunedì 30 Marzo 2015, in I miei eroi
La consolidata credenza che dopo il vincitore il secondo è il primo dei perdenti, come disse l’indimenticabile Enzo Ferrari, è la legge dello sport…
Marc Marquez e Valentino Rossi. Fonte: MotoGP.com

Vigilia di Mondiale

Mercoledì 25 Marzo 2015, in I miei eroi
L’inverno che sta per passare ci fa tornare in mente, mai sopito nel cuore, il desiderio del motomondiale, la sensazione di quello che provano i piloti quando corrono, di quello che proviamo noi mentre sfrecciano contro il vento, toccando l'asfalto con ginocchia e gomiti. L’ebbrezza di uno spettacolo mai dimenticato che adesso comincia. 
19 aprile 1964, Imola, Coppa d’oro Shell, Benecdito Caldarella su Galera. Foto archivio Claudio Ghini.

A un amico argentino

Venerdì 13 Marzo 2015, in I miei eroi
Negli anni 50 in America comparve un movimento giovanile che contagiò e scosse il mondo intero. L'era dei Marlon Brando, dei James Dean che a cavallo delle loro moto, i Chopper, respiravano l'aria di una illimitata libertà.
Il dottorcosta ed Eddie Cheever a Roma per Moto Days.

Trasformare la ferita in un dono

Lunedì 9 Marzo 2015, in I miei eroi
Un sogno di una mattina alla vigilia di una primavera che stenta ad arrivare. Sto andando, accompagnato dai fedeli autisti restati con me dopo aver ceduto la Clinica mobile ai miei giovani bravi discepoli, allo stand che ho allestito alla fiera Moto Days di Roma per presentare il libro Magic Marquez a tanti visitatori.
L'articolo della Gazzetta di Parma.

Uomini al limite

Lunedì 2 Marzo 2015, in Follia e follie
Ho partecipato a una bella serata, a Sala Baganza, vicino a Parma. C'era il mio grande amico Virginio Ferrari, e Giuliano Pugolotti, un matto che corre da solo nei deserti. Voglio condividere con voi, lettori del mio sito internet, alcune belle parole di Giuliano…